Noi

NOI Techpark connette aziende, Università e Istituti di ricerca per innescare competitività e sviluppo in 5 settori: Green, Alpine, Food, Digital, Automation e Automotive.

Sorto grazie a un investimento di 120 milioni della Provincia Autonoma di Bolzano, conta attualmente 70 aziende e 30 start-up, 4 Istituti di Ricerca (Fraunhofer Italia, Eurac Research, Agenzia CasaClima e Centro di Sperimentazione di Laimburg), 4 Facoltà della Libera Università di Bolzano (unica università italiana trilingue) e 30 laboratori scientifici di eccellenza. Occupa 500 persone altamente qualificate (+ 70% con master o PHD) e provenienti da ogni parte del mondo (si contano ben 15 lingue differenti).

Supporta e mette in cooperazione tra loro attori e protagonisti dell’innovazione, dando impulso a progetti di R&S e favorendo l’accesso a partner, infra-strutture e finanziamenti. Fornisce consulenza alle aziende nel campo del management dell’innovazione. Offre assi-stenza alle start-up incubate, spazi di coworking, un centro congressi con sale modulari nonché aree da affittare e edi-ficare.

È aperto alla cittadinanza 7 giorni su 7 dalle 8 alle 22: un’area al piano terra, il NOISE, offre la possibilità a chiun-que di usufruire gratuitamente di postazioni di lavoro e meeting con connessione ad alta velocità. All’esterno grazie a una cavea a gradoni coperta ricavata sotto il Black Monolith possono essere organizzati incontri e spettacoli all’aperto.

Negli anni a venire, sui previsti 12 ettari dell’areale, saranno realizzati altri moduli costruttivi. Dopo l’Istituto per la bio-medicina nel 2021, nel semestre invernale del 2022 sarà ultimata la nuova Facoltà di Ingegneria. Il nome “NOI” è l’acronimo del positioning, Nature of Innovation, che intende generare innovazione orientandosi all’esempio della Natu-ra stessa: sostenibilità e capacità di adattamento sono i due concetti base.

Il ciclo naturale della vita, la circolarità delle stagioni, la forza con cui la Natura ricerca e mette in atto i propri espedienti, i princìpi che la rendono tanto capa-ce di adattarsi e resistere sono trasferibili e la sfida di NOI Techpark è di integrare questo modello nell’agire e nei pro-dotti delle aziende.

L’intero quartiere è il primo in Europa certificato LEED Gold, certificazione che garantisce la sosteni-bilità dell’intero progetto dal punto di vista ambientale. La facciata principale raggiunge il livello “Klimahaus Gold”, l’intero edificio il livello A.