Sapevate della nuova disciplina del credito d’imposta per le spese di ricerca e sviluppo?

A chi si rivolge?

A tutte le imprese indipendentemente dalla forma giuridica.

Beneficio fiscale

Per le spese di ricerca svolta con l’Università il credito d’imposta fino al 18% del valore assoluto delle spese in «Ricerca e sviluppo», «design e ideazione estetica» e «Innovazione tecnologica».

Riferimento normativo

Con la legge “di Bilancio 2020” (Legge 27.12.2019, n. 160), c.d. “Legge di Bilancio 2020”, in vigore dall’01.01.2020, è stato introdotto un nuovo credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo sugli investimenti effettuati.

 

Per maggiori informazioni clicca clicca sul link di seguito: